Tutte le news sugli smartphone

218 Visualizzazioni

Samsung Note7: Un telefono ‘ESPLOSIVO’


Oggi parliamo del Samsung Galaxy Note 7, uno smartphone molto avanzato ma che purtroppo ne è stata bloccata la produzione in seguito a difetti di fabbrica. Il telefono dispone di un grande display da 5.7 pollici con una risoluzione di 2560×1440 pixel. Le funzionalità offerte da questo Samsung Galaxy Note 7 sono veramente tante e all’avanguardia e supporta il modulo LTE 4G che permette un trasferimento dati e una navigazione in internet eccellente.
Monta una fotocamera da 12 megapixel ma che permette al Samsung Note 7 di scattare foto di buona qualità con una risoluzione di 4290×2800 pixel e di registrare video in 4K alla risoluzione di 3840×2160 pixel. Lo spessore di 7.9mm è contenuto è rende il design molto affascinante.

Fin qui tutto bene, ma in seguito all’ utilizzo e alla ricarica della batteria possiamo dire che il Note 7 esplode, suscitando l’ira degli utenti, nonchè mettendo a serio rischio anche la loro incolumità.

Inizialmente il prodotto era stato semplicemente ritirato, ma successivamente ne è stata sospesa la produzione. La causa dell’esplosione sarebbe stata la batteria a litio, che se non ben implementate possono esplodere. E’ compito della casa produttrice fare in modo che il semplice processo di alimentazione dei dispositivi non provochi lo scoppio, ma non sempre evidentemente è facile.

Man mano che i display diventano sempre più grandi e i processori sempre più potenti, i dispositivi mobili hanno bisogno di più energia e quindi, si direbbe, di batterie più grandi.

Non è però così semplice. Accanto alle prestazioni migliorate gli utenti pretendono anche un’autonomia sempre più estesa e una velocità di ricarica sempre maggiore. Queste tre forze contrapposte, potenza, autonomia e velocità, sono alla base degli scoppi che possono avvenire per i motivi più diversi.

Tra le cause principali di questo disastro abbiamo il sovraccarico delle batterie. Al momento i produttori hanno già implementato una batteria che ha raggiunto il 90 per cento della massima autonomia teoricamente possibile dalle batterie agli ioni di litio, ma quello che stanno tentando quindi è aggiungere un po’ di durata in più spingendo sempre più in alto l’assicella e ciò spiega il perchè li porti a sovraccaricare le batterie e quindi a rendere i malfunzionamenti più probabili.

Una seconda causa potrebbe essere la velocità di carica, visto che le batterie che usiamo abitualmente hanno un sistema che evita il sovraccarico e un chip che ne controlla la ricarica, quindi quando lasciamo il dispositivo attaccato tutta la notte, il flusso di energia in entrata viene bloccato automaticamente ma se il sistema di controllo salta, anche la batteria si danneggia.

Quindi anche un’alta velocità di ricarica può portare a malfunzionamenti. Molti dispositivi ormai hanno il fast charging, la ricarica veloce, e sebbene sia comoda comporta anche qualche la necessità di qualche cautela in più visto che si rischia un cortocircuito che può innescare un’esplosione.

Insomma, tutte le cause riconducono ad un malfunzionamento della batteria e in seguito a questi spiacevoli incidenti, la Samsung si è scusata con coloro che avevano acquistato il dispositivo, ricordando che la salute del suo pubblico è la prima cosa che gli sta a cuore, inoltre ha dato loro la possibilità di sostituire il dispositivo acquistato con un altro prodotto.

Per tutte le novità seguici anche su Facebook su Smartphone Magazine

Pubblicati di recente

»

Android 8.1 Oreo: arriva la conferma di Google

Il nuovo sistema operativo sarà rilasciato nelle prossime ...

»

Il Huawei Mate 10 sta arrivando…

Tutte le news, la scheda tecnica e la data di presentazione Sembra ...

»

Nokia 9:Le possibili specifiche tecniche

Borderless is the way: anche il Nokia 9 sarà a tutto schermo Dopo il ...

»

iPhone X, iPhone 8 e iPhone 8 Plus: Tutte le caratteristiche

Apple e i “Tre Moschettieri”: Tutte le news su i nuovi ...

»

Android Oreo approda sugli smartphone

Tutti i dipositivi che riceveranno la nuova versione del ...

»

Samsung Note 8: tutti gli aggiornamenti

Note 8: tutte le news e la probabile scheda tecnica Il 23 agosto si ...

»

Android:La versione 8.0 sarà Octopus

Il momento clou è arrivato e la versione finale di Android 8.0 è ...

»

Samsung:Annunciata la data di presentazione del Note 8

Se vi state arrovellando sulla data di presentazione del Note 8, ...

»

Amazon,3 smartphone a meno di 300 euro

Vuoi acquistare un nuovo smartphone che metta d’accordo sia la ...

Shares